Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: Safe House - Nessuno è al sicuro

Safe House - Nessuno è al sicuro



Safe House - Nessuno è al sicuro

Titolo Originale: Safe House
Nazione: U.S.A.
Anno: 2012
Genere: Thriller
Durata: 115'
Regia: Daniel Espinosa
Sito ufficiale: www.nooneissafe.com
Sito italiano:
http://cinema.universalpictures.it/...

Cast: Ryan Reynolds, Denzel Washington, Vera Farmiga, Brendan Gleeson, Sam Shepard, Joel Kinnaman, Robert Patrick, Liam Cunningham, Sebastian Roché, Tanit Phoenix

Produzione: Intrepid Pictures, Moonlighting Films, Stuber Productions
Distribuzione: Universal Pictures Italia
Data di uscita: 02 Marzo 2012 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 0 - Media Voto: 0 Stelle)



Denzel Washington interpreta il più temibile rinnegato della CIA, che riappare dopo una fuga durata dieci anni. Quando il rifugio in Sudafrica presso cui è tenuto in custodia viene attaccato da mercenari, un giovane agente operativo (Ryan Reynolds) è costretto a scappare con lui. A quel punto i due improbabili alleati devono trovare il modo di sopravvivere abbastanza da riuscire a scoprire chi li voglia morti. Negli anni precedenti Matt Weston (Reynolds) ha vissuto in uno stato di sfrustrazione perché relegato al mortorio dell’inattivo avamposto di Città del Capo. Il leale agente, “custode” che aspira a diventare un agente a tutto tondo, ha aspettato a lungo un’occasione per mettersi alla prova. Nel momento in cui il suo primo e unico occupante si rivela l’uomo più pericoloso che abbia mai incontrato, Weston si prepara a compiere il suo dovere. Tobin Frost (Washington) ha eluso la cattura per più di un decennio. L’ex ufficiale dell’Intelligence, uno dei migliori agenti operativi della CIA, da quando ha cambiato fronte ha dilapidato fondi e venduto i servizi segreti militari a chiunque per denaro. Dallo scambio di informazioni con la Corea del Nord al sostegno a divisioni segrete, il danno inferto agli Stati Uniti è incommensurabile. E ora è tornato con un segreto. Appena Frost viene fatto entrare per l’interrogatorio nella safe house, dei mercenari fanno irruzione e devastano il rifugio di Weston. Riusciti a stento a scappare, gli improbabili partner devono scoprire se chi li ha attaccati sia stato inviato dai terroristi oppure da qualcuno all’interno pronto ad uccidere chiunque minacci di ostacolare i suoi piani. Ora sta a Weston decidere da che parte stare, prima che entrambi siano eliminati dal gioco.




Safe House - Nessuno è al sicuro

Denzel Washington e Ryan Reynolds formano la coppia di questo “Safe House – Nessuno è al sicuro”, film d’azione piuttosto fracassone diretto da Daniel Espinosa. Il regista, di origini svedesi, negli ultimi anni si è imposto nel panorama cinematografico con i film “Outside Love” e “Easy Money”, riuscendo a togliere persino il primo posto a “Avatar” ai botteghini svedesi. Con “Safe House”, allora, Espinosa punta a imporsi anche a Hollywood. Le carte in mano ce l’ha. Tocca vedere cosa si va a pescare.
Tobin Frost (Denzel Washington) è uno dei maggiori ricercati della C.I.A.. Ex agente, Frost viene infine catturato da una squadra speciale e portato nella Safe House: un posto segreto che la C.I.A. usa per interrogare e “proteggere” testimoni scomodi. Alla Safe House, Frost incontra Matt Weston (Ryan Reynolds), un agente in attesa di ricollocamento. Sarà proprio Weston a proteggere l’uomo quando nella House farà irruzione un gruppo di terroristi decisi a eliminare Frost...
Sembra un ideale seguito di “Training Day” (Antoine Fuqua, 2001 - che valse l’Oscar a Washington) questo “Safe House” del misconosciuto Espinosa. Anche in questo caso infatti abbiamo una coppia formata da un veterano corrotto e uno sbarbatello pieno di buoni propositi. Nel film di Espinosa però manca forse l’elemento umano che caratterizzava la trama di “Training Day”. In “Safe House” è tutto un po’ troppo carico. Senza un attimo di tregua è un susseguirsi di inseguimenti, sparatorie, scazzottate a reggere una trama che in definitiva non fa altro che echeggiare il detto shakespeariano “C’è del marcio in Danimarca”. Al di là della trama modesta però, possiamo godere di una buona regia che usa con dimestichezza soluzioni cinetiche per rendere l’effetto di velocità dettata dalla sceneggiatura. Il risultato è gradevole e il film, un inquietante sguardo sulla nostra sicurezza, fila liscio senza sbavature.

Non si vedevano così tanti morti ammazzati dai tempi di “Die Hard – 58 minuti per morire”, e questo farà la gioia degli amanti del genere. A tutti gli altri, rimane di godere delle prove di Denzel Washington e Ryan Reyolds. Washington immenso, lascia il segno con una interpretazione che calza perfetta. Reynolds forse ancora troppo pulito dopo tutto quello che succede, ma si capisce che anche l’occhio vuole la sua parte e va bene così.

La frase:
Devi accogliere l’ospite.
a cura di Diego Altobelli

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   A Single Man
5.   Oceani 3d
6.   Up
7.   Nine
8.   G-Force: Superspie in missione
9.   The Last Song
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)