Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: War Horse

War Horse



War Horse

Titolo Originale: War Horse
Nazione: U.S.A.
Anno: 2011
Genere: Drammatico
Durata: 150'
Regia: Steven Spielberg
Sito ufficiale: www.warhorsemovie.com
Sito italiano:
www.warhorse.it

Cast: Jeremy Irvine, Emily Watson, Peter Mullan, David Thewlis, Benedict Cumberbatch, Tom Hiddleston, Toby Kebbell, Eddie Marsan

Produzione: Amblin Entertainment, Touchstone Pictures
Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
Data di uscita: 17 Febbraio 2012 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 0 - Media Voto: 0 Stelle)



War Horse, un'avventura epica diretta dal regista Steven Spielberg, un racconto di lealtà, speranza e perseveranza ambientato in Inghilterra e in Europa durante la Prima Guerra Mondiale. War Horse inizia con una straordinaria storia di amicizia tra un cavallo di nome Joey e un giovane ragazzo, Albert, che lo alleva e lo addestra. Quando vengono separati, l'eroico viaggio del cavallo Joey , attraverso i duri scenari della guerra, cambierà e ispirerà le vite di tutti coloro che incontrerà sul suo cammino (la cavalleria britannica, i soldati tedeschi, un contadino francese e sua nipote), prima che la storia raggiunga il culmine dell'emozione nel mezzo della Terra di Nessuno.





War Horse

L'ingenuo, puro Albert (Jeremy Irvine) passa alcuni mesi indimenticabili in compagnia di un'incantevole... creatura conosciuta per caso. Crescendo insieme, i due svilupperanno un solidissimo legame a prova di – è il caso di dirlo – bomba. Quando il primo conflitto mondiale finirà, infatti, col dividerli, il ragazzo si preparerà ad affrontare qualunque cosa pur di riunirsi con l'oggetto del suo desiderio.
Solito drama sull'amore in tempo di guerra? Ebbene, no: qui centro degli affetti del protagonista è addirittura un cavallo. Il curioso spunto, la candidatura all'Oscar e la regia d'autore non impediscono però al narrato di raggiungere vette melò d'insolita bassezza. Di una superficialità sconcertante, trito e datato, War horse è frutto dell'adattamento di un romanzo firmato da tale Michael Morpurgo una trentina d'anni fa: verosimilmente destinato a un pubblico di preadolescenti, il film segue le drammatiche vicissitudini dei due protagonisti, quello equino e quello meno equino, ciascuno con una propria storyline ed evoluzioni tutte sue (aiutanti, avversari e ostacoli compresi, per quanto possa permettersi di far patire alla mimica facciale di un quadrupede con gli zoccoli). Sullo sfondo ci sono la Grande Guerra e un'Europa devastata dall'incubo bellico, tratteggiata in tutta la sua tragicità ricorrendo (anche, ma non solo) a una colonna sonora decisamente invadente e a tutta la retorica strappalacrime del caso. Diverse scelte tecnico-stilistiche in campo di regia e fotografia lasciano davvero perplessi per banalità di soluzioni (il finale aranciato ne è uno dei tanti esempi). Una durata complessiva di due ore e mezza non aiuta poi lo spettatore a compiere indenne la traversata. La recentissima magia compiuta dal maestro Steven con Tintin, ammiccante ma efficacissimo saggio delle capacità del nostro di rivolgersi ai piccoli con la perizia di sempre, stavolta non sa ripetersi: purtroppo anche strutturalmente la vicenda si dipana in modo estremamente disomogeneo, ricorrendo a blocchi di narrazione poco coesi e fluidi, di faticosa digestione. Il che spiace: le aspettative, per quella che poteva essere l'ennesima eccellente fiaba spielberghiana per bambini di ogni età, si frantumano contro un soporifero muro fatto di ottimi sentimenti e cinema scadente.

La frase:
Un cavallo eccezionale.
a cura di Domitilla Pirro

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   Oceani 3d
5.   A Single Man
6.   Up
7.   Nine
8.   The Last Song
9.   G-Force: Superspie in missione
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)