Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia



Titolo Originale: Guardians of the Galaxy
Nazione: U.S.A.
Anno: 2014
Genere: Azione, Avventura, Fantascienza
Durata: 121'
Regia: James Gunn
Sito ufficiale: marvel.com/guardians
Social network: facebook

Cast: Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Lee Pace, Michael Rooker, Karen Gillan, Djimon Hounsou, John C. Reilly, Glenn Close, Benicio Del Toro
Cast (voci): Josh Brolin, Bradley Cooper, Vin Diesel
Produzione: Marvel Enterprises, Marvel Studios, Moving Picture Company
Distribuzione: Walt Disney
Data di uscita: 22 Ottobre 2014 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 1 - Media Voto: 4 Stelle)



Per sfuggire all’ostinato Ronan (Lee Pace), un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l’intero universo, l'esploratore spaziale Peter Quill (Chris Pratt ) è costretto ad una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione mercenario dotato di una grande abilità nel maneggiare le armi e nell’ideare strategie di battaglia; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero con limitate capacità comunicative; la letale ed enigmatica Gamora (Zoe Saldana) e il vendicativo Drax il Distruttore (Dave Bautista).



Come è facilmente intuibile già dalle immagini pubblicitarie del film, soprattutto nel corso della colossale battaglia pre-epilogo, non risultano certo assenti similitudini con la popolare saga fantascientifica “Star wars” all’interno di questo terzo lungometraggio cinematografico diretto da James Gunn, autore dell’horror zombesco “Slither” (2006) e della vicenda di supereroi fatti in casa “Super” (2010).
In realtà, però, è da un fumetto Marvel creato da Arnold Drake e Gene Colan nel 1969 – quindi, qualche anno prima che George Lucas concepisse su celluloide le imprese di Luke Skywalker e compagni – che deriva l’avventura spaziale intrapresa dall’audace esploratore Peter Quill alias Chris Pratt, inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita dal malvagio Ronan, ovvero Lee Pace, il quale minaccia l’intero universo.
Avventura che, con una breve apertura sulla Terra del 1988, provvede immediatamente a trasferire il suo protagonista tra le stelle, dove si vede costretto ad una scomoda alleanza con la letale ed enigmatica Gamora, interpretata da Zoe Saldana, il distruttore Drax, cui concede anima e corpo il wrestler Dave Bautista, il procione armato Rocket e l’umanoide dalle sembianze di albero Groot, ai quali prestano le voci – nella versione originale – Bradley Cooper e Vin Diesel.
Perché, man mano che il cast si arricchisce ulteriormente coinvolgendo Michael Rooker, Glenn Close, John C. Reilly e il vincitore del premio Oscar Benicio Del Toro, nonostante il 3D usato a dovere e l’abbondanza di elaborati effetti digitali è un sapore tutt’altro che distante da quello che caratterizzò i blockbuster d’intrattenimento a stelle e strisce risalenti agli anni Ottanta che si avverte durante le oltre due ore di visione, il cui legame con il “passato analogico” sembra essere rappresentato anche dalla presenza di una audiocassetta.
Sapore nostalgico che Gunn accentua anche tramite il ricorso alle ancora più vecchie hit incluse nella colonna sonora (si va da “Hooked on a feeling” dei Blue swede a “Cerry bomb” delle Runaways); mentre, grazie al suo consueto tocco ironico (citiamo solo il dialogo riguardante “Footloose” con Kevin Bacon), conferisce l’accattivante look di un movimentato b-movie realizzato con capitali hollywoodiani ad uno script che, in fin dei conti, in mano ad altri non si sarebbe rivelato altro che l’ennesimo pretesto per poter mettere in piedi una sequela di situazioni d’azione senza troppa inventiva.
Con apparizioni del marveliano Stan Lee e di Lloyd Kaufman, boss della trashissima casa di produzione Troma... fino ad un’ultima sorpresa posta dopo i titoli di coda.

La frase:
"Ci mancava anche il criceto a darmi ordini".

a cura di Francesco Lomuscio

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   Oceani 3d
5.   A Single Man
6.   Up
7.   Nine
8.   The Last Song
9.   G-Force: Superspie in missione
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)