Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2018
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Sezione privata

Scheda Film: Red Lights

Red Lights



Red Lights

Titolo Originale: Red Lights
Nazione: USA, Spagna
Anno: 2012
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 113'
Regia: Rodrigo Cortés
Sito ufficiale: www.red-lights-movie.com

Cast: Robert De Niro, Toby Jones, Elizabeth Olsen, Sigourney Weaver, Cillian Murphy, Joely Richardson, Burn Gorman, Craig Roberts, Peter Brooke, Karen Shenaz David, Jeany Spark, Jan Cornet

Produzione: Nostromo Pictures
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 08 Novembre 2012 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 0 - Media Voto: 0 Stelle)



Due importanti ricercatori di fenomeni paranormali affrontano la loro sfida più grande quando iniziano a mettere in dubbio la reputazione di un potente e misterioso sensitivo.
La dottoressa Margaret Matheson (Sigourney Weaver) e il suo collaboratore, Tom Buckley (Cillian Murphy) sono i più famosi investigatori di fenomeni paranormali. Scettici per professione, hanno smascherato decine di falsi lettori del pensiero, di cacciatori di fantasmi, e di guaritori. Ma quando il leggendario sensitivo non vedente Simon Silver (Robert De Niro) riappare dopo un'assenza di 30 anni, Matheson, sua impavida avversaria di un tempo ha paura e consiglia a Buckley di farsi da parte. Buckley invece è deciso a smascherare Silver…
La scienza e il soprannaturale si scontrano per far leva sulle percezioni del pubblico quando la ricerca della verità degli studiosi porta ad una conclusione sconvolgente.





Red Lights

Dopo aver stupito tutti due anni fa con Buried film ambientato completamente dentro una bara con Ryan Reynolds protagonista, il regista spagnolo Rodrigo Cortés si è guadagnato la possibilità di avere a che fare con un cast affermato (Robert DeNiro, Sigourney Weaver e Cillian Murphy) ed un budget medio-alto per una produzione europea (circa 15milioni di euro) per mettere sul grande schermo una sceneggiatura scritta da lui stesso, Red Lights per l’appunto.
Esistono o no i poteri paranormali? Una docente universitaria gira per l’America per smascherare millantatori e truffe aiutata da un assistente che, nonostante le sia più che fedele, si definisce un sensitivo. Quando lo psichico Simon Silver annuncia di volere tornare sulle scene dopo anni di assenza, per i due si prospetta la più difficile e pericolosa delle sfide. L’ultima volta che un parapsicologo durante uno show ha osato sfidare Silver è morto in diretta per arresto cardiaco...
Red Lights è un buon mistery-thriller con un finale a chiave che non sarà il massimo, ma che comunque non dilapida quanto di ben costruito antecedentemente. La storia, nella sua incredibilità, è comunque plausibile così come è ben costruito il crescendo della suspense. Buona parte delle svolte narrative vengono anticipate allo spettatore attraverso piccoli espedienti (come il De Niro davanti alla tv) che, se da una parte possono suggerire allo spettatore la sensazione di essere l’unico a sapere come stiano veramente le cose, dall’altra riescono comunque a rimanere avvolte nel mistero. Red Lights’ è uno di quei film che se li vedi in coppia dopo un po’ ti rivolgi a chi ti sta accanto dicendo secondo me finisce che....
Capitolo interpretazioni. De Niro ormai accetta qualsiasi ruolo, è vero, ma qui aggiunge veramente qualcosa al personaggio così come è in parte Cillian Murphy, in uno dei pochi ruoli da non cattivo della sua carriera. La regia di Cortés non è originale come lo fu in Buried, ma ha comunque alcuni momenti più che discreti (come il primo terremoto a teatro). E’ un regista da tenere d’occhio, questo film non è stato un successo ai botteghini americani, ed è un peccato, è un intrattenimento che ha tutte le carte in regola per soddisfare il pubblico.

La frase:
Stai mettendo in dubbio i miei poteri?.
a cura di Andrea D'Addio

Go Back - Stampa

Preferenza
 


 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   A Single Man
3.   Gli amori folli
4.   Oceani 3d
5.   Up
6.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
7.   Nine
8.   G-Force: Superspie in missione
9.   L'uomo nell'ombra
10.   The Last Song

Ultime schede
  Il ritorno di Mary Poppins
  Il Grinch
  Se son rose
  Sogno di una notte di mezza età
  First Man - Il primo uomo
  Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni
  BlacKkKlansman
  Gli Incredibili 2
  Ritorno al Bosco dei 100 Acri
  Mamma mia! Ci risiamo

Statistiche
Utenti On Line: 5


P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)