Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: Magic Mike

Magic Mike



Magic Mike

Titolo Originale: Magic Mike
Nazione: U.S.A.
Anno: 2012
Genere: Commedia
Durata: 110'
Regia: Steven Soderbergh
Sito ufficiale: magicmikemovie.warnerbros.com
Sito italiano:
www.magicmikeilfilm.it

Cast: Channing Tatum, Alex Pettyfer, Matt Bomer, Matthew McConaughey, Joe Manganiello, Olivia Munn, Denise Vasi, Mircea Monroe, Riley Keough, Kevin Nash, Wendi McLendon-Covey

Produzione: Nick Wechsler Productions
Distribuzione: Key Films
Data di uscita: 21 Settembre 2012 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 0 - Media Voto: 0 Stelle)



Mike (Channing Tatum) è un imprenditore di talento e grande fascino che insegue il Sogno Americano, ma di notte... diventa la star di uno spettacolo tutto al maschile: Magic Mike! Si esibisce tutte le sere in un locale gestito dall’altrettanto affascinante Dallas (Matthew McConaughey) dove avrà modo trasmettere l’arte del ballo, del rimorchio e dei soldi facili ai giovani arrivati, tra cui The Kid (Alex Pettyfer). Lo spettacolo è garantito!




Magic Mike

E poi arriva il giorno in cui scopri a che cosa serve esattamente Matthew McConaughey: è il giorno in cui lo vedi con le mutande a proboscide, o giù di lì, umiliarsi su un palco assediato dagli estrogeni. Giuro. Ma c'è una valida spiegazione alla scena: questa è una commedia romantica, cosa credete?
La scena, certo, è quello che è, ma in Magic Mike il buon Matthew la ruba. Laddove i riflettori dovrebbero orbitare esclusivamente su Channing Tatum, qui nei panni del Mike del titolo, alle prese con un verosimile pseudo-ritratto delle proprie origini (ahem) artistiche, succede però che sia più l'impresario Dallas (McConaughey, appunto) a strapparci la risata. Il protagonista invece, un bambolottone snodato con gli occhi da cucciolo e le ambizioni sistematicamente frustrate, riscuote mance croccanti svestendosi di volta in volta da pompiere, rapper, poliziotto; si diverte molto di più ad assemblare lampade usando vecchia ferraglia, e ha un cuore grande così. E, purtroppo, off-stage ce lo racconta. In continuazione. Esatto, gente, siamo dalle parti dei puttani dal cuore d'oro: luogo forse poco visitato rispetto al suo equivalente di genere opposto, ma pur sempre comune.
Il concetto-chiave è che per fabbricare un'efficace romcom – la definitiva, forse, se rivolta ad un target primariamente femminile – qui ci siano un paio di ingredienti molto utili: una protagonista dimessa e seriosa (Cody Horn, intravista in The Office, stavolta nei panni di tale Brooke), ragazza-della-porta-accanto, acqua e sapone, quasi bruttina rispetto alle spogliarelliste che bazzicano l'ambiente di lavoro del fratello (Alex Pettyfer) e dei suoi amici, e una controparte maschile assolutamente fuori scala, il marito ideale (cit.), abituato per mestiere a compiacere le donne da più punti di vista. Già; al regista di Ocean's Eleven e Contagion piace vincere facile.
Il film è sessista, un poco umiliante sia per chi guarda sia per chi si fa guardare, e trasforma in uomini-oggetto una mandria, è il caso di dirlo, di manzi succosi (segnaliamo alle buongustaie là fuori il Manganiello di True Blood, nomen omen e la dignità altrove). Detto questo, manteniamo un briciolo d'onestà intellettuale: è un film di Soderbergh, ma nessuno andrà a vederlo per la trama. Che non c'è.

La frase:
Se una donna ti dice che si chiama come un fiore, una macchina o una pietra, non chiederle che lavoro fa.
a cura di Domitilla Pirro

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   A Single Man
3.   Oceani 3d
4.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
5.   Gli amori folli
6.   Up
7.   Nine
8.   G-Force: Superspie in missione
9.   The Last Song
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Yesterday
  Mio Fratello Rincorre i Dinosauri
  Il Re Leone 2019
  Aladdin
  Cyrano mon amour
  Avengers: Endgame
  Ma cosa ci dice il cervello
  Bentornato Presidente!
  Dumbo
  Captain Marvel

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)