Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: Young Adult

Young Adult



Young Adult

Titolo Originale: Young Adult
Nazione: U.S.A.
Anno: 2011
Genere: Commedia
Durata: 94'
Regia: Jason Reitman
Sito ufficiale: www.youngadultmovie.com
Sito italiano:
www.youngadult-ilfilm.it

Cast: Charlize Theron, Patton Oswalt, Patrick Wilson, Elizabeth Reaser, Collette Wolfe, Jill Eikenberry, Richard Bekins, Mary Beth Hurt, Kate Nowlin, Jenny Dare Paulin

Produzione: Denver and Delilah Productions, Indian Paintbrush, Mandate Pictures, Mr. Mudd, Right of Way Films
Distribuzione: Universal Pictures Italia
Data di uscita: 09 Marzo 2012 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 0 - Media Voto: 0 Stelle)



Il premio Oscar Charlize Theron interpreta Mavis Gary, una scrittrice per ragazzi che torna nel paese dove è cresciuta per rivivere i suoi giorni migliori e per tentare di riconquistare il suo fidanzato dei tempi della scuola (Patrick Wilson), ora felicemente sposato. Quando il ritorno al passato si fa più difficile di quanto avesse previsto, Mavis instaura un insolito legame con un ex compagno di classe (Patton Oswalt), che non ha neanche mai finito il liceo.




Young Adult

In quante commedie americane abbiamo visto il lui o la lei di turno che, tornando nella loro piccola cittadine natale per le feste, un matrimonio o un altro pretesto, si rendono conto che la vita nelle grandi metropoli così come il successo non sono veri indici di felicità e che proprio in quei microcosmi da cui un tempo sono fuggiti, si vive più spensierati e attenti ai veri valori? Tanti, anche troppi e di mezzo c’è sempre qualche storia d’amore. La premiata ditta Diablo Cody (sceneggiatrice) e Jason Reitman (regista) ritorna assieme dopo Juno per prendere questa struttura narrativa ormai convenzionale e farla a pezzi. Alla base del loro successo c’è un personaggio che, di buono e comprensibile, ha poco o nulla. Parliamo della Young Adult del titolo, una Charlize Theron sempre bellissima, ma qui nelle vesti di un personaggio simpaticamente psicolabile, capace di ogni scorrettezza possibile pur di riprendersi indietro il vecchio fidanzatino del liceo lasciato tanti anni prima e ora felicemente sposato con un’altra da cui ha peraltro appena avuto un bambino.
Come è suo solito Reitman riempie il film di politically uncorrect: la sua protagonista è cinica, punta sulla sua avvenenza senza farsi scrupoli e davanti ha una società che dopotutto glielo concede e dice sempre quel che pensa, anche se si tratta di offendere un uomo con un handicap. E’ lei il centro di tutto e poco importa delle persone che le stanno incontro. Così come il tagliatore di teste George Clooney di Tra le nuvole, alla fine del film la Theron non riceve una morale della favola veramente convincente sull’importanza della famiglia, il suo è un percorso solitario che deve trovare un equilibrio che può essere solo suo, non confrontabile con quello degli altri. Il film scorre così accumulando battute sempre basate sul contrasto ciò che dice di essere/ciò che palesemente è, ribaltando significati e significati, senza redenzioni, ma lasciando volutamente l’amaro in bocca. Conoscendo il regista (oltre ai succitati Juno e Tra le nuvole, è suo anche Thank you for smoking) era tutto preventivabile, anzi alla fine si può anche parlare di un mezzo passo falso per lui, visto che Young Adult non ha quel solito carico di attualità che aveva finora caratterizzato i suoi lavori precedenti. In compenso Charlize Theron è forse l’unica attrice che avrebbe potuto dare la stessa credibilità al suo personaggio. Bella e brava come sempre, vale ogni tipo di elogio.

La frase:
Il tuo matrimonio non è stato un fallimento. Ricordi il tiramisù?.
a cura di Andrea D'Addio

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   A Single Man
5.   Oceani 3d
6.   Up
7.   G-Force: Superspie in missione
8.   Nine
9.   The Last Song
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)