Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno

Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno



Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno

Titolo Originale: The Adventures of Tintin: The Secret of the Unicorn
Nazione: U.S.A., Nuova Zelanda, Belgio
Anno: 2011
Genere: Animazione, Avventura
Durata: 107'
Regia: Steven Spielberg
Sito ufficiale:

Cast: Daniel Craig, Simon Pegg, Cary Elwes, Jamie Bell, Andy Serkis, Nick Frost, Tony Curran, Toby Jones, Mackenzie Crook, Sebastian Roché

Produzione: Amblin Entertainment, The Kennedy/Marshall Company, WingNut Films
Distribuzione: Sony Pictures Releasing Italia
Data di uscita: 28 Ottobre 2011 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 0 - Media Voto: 0 Stelle)



Il film racconta la storia del giovane e curioso reporter Tintin (Jamie Bell) e del suo fedele cane Milou che scoprono il modellino di una nave che nasconde un segreto esplosivo. Coinvolto in un mistero vecchio di secoli, Tintin si ritrova al centro dell'interesse di Ivan Ivanovitch Sakharine (Daniel Craig), un diabolico cattivo convinto che abbia rubato un tesoro inestimabile legato a un perfido pirata, Red Rackham. Ma con l'aiuto del suo cane Milou, dell'arguto e irascibile Capitan Haddock (Andy Serkis) e dei detectives pasticcioni Thompson & Thomson (Simon Pegg e Nick Frost), Tintin si ritroverà a viaggiare in mezzo mondo, a dover superare in astuzia e in velocità i suoi nemici in un inseguimento mozzafiato alla ricerca dell'Unicorno, una nave naufragata che forse nasconde la chiave di una immensa fortuna... e un'antica maledizione. Dal fondo degli oceani ai deserti del Nord Africa, Tintin e i suoi amici vengono trascinati in un crescendo turbinoso di emozioni e pericoli, dimostrando che quando metti in gioco tutto non ci sono limiti a quello che puoi fare.




Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno

Tenendo in considerazione il fatto che sia il neozelandese Peter Jackson a figurare in qualità di regista della seconda unità e di produttore del lungometraggio attraverso cui Steven Spielberg trasferisce su grande schermo le avventure di Tintin, personaggio cardine dei romanzi grafici scritti e disegnati dal belga Georges Remi sotto pseudonimo Hergé, appare quasi come un omaggio al suo Splatters - Gli schizzacervelli (1992) la citazione verbale relativa al ratto gigante di Sumatra improvvisamente snocciolata durante i circa 107 minuti di visione.
Minuti di visione concepiti attraverso un mix di animazione digitale e performance capture 3D volti a porre nei panni del giovane e curioso reporter del titolo il Jamie Bell di Jane Eyre (2011), il quale, scoperto il modellino di una nave che nasconde un segreto esplosivo, finisce coinvolto in un mistero vecchio di secoli; attirando l’attenzione del diabolico Ivanovitch Sakharine interpretato dal bondiano Daniel Craig, convinto che abbia rubato un inestimabile tesoro legato a un perfido pirata.
Quindi, dal fondo degli oceani ai deserti del Nord Africa, prende il via un viaggio destinato a toccare mezzo mondo alla ricerca dell’Unicorno, imbarcazione naufragata forse chiave di un’immensa fortuna, mentre fanno la loro entrata in scena sia i detective pasticcioni Thomson e Thompson, ovvero il Nick Frost e il Simon Pegg de L’alba dei morti dementi (2004), che l’arguto e irascibile Capitan Haddock, incarnato dall’ex Gollum Andy Serkis.
E, nell’osservare il rapporto di amicizia, lealtà e fiducia tra il protagonista e quest’ultimo, è quasi impossibile non avvertire una certa vicinanza a quello che legava Indiana Jones e il padre con le fattezze di Sean Connery in Indiana Jones e l’ultima crociata (1989); tanto più che, sebbene in alcuni momenti s’intravedano rimandi a Hook - Capitan Uncino (1991), sono proprio le scorribande dell’archeologo più spericolato della Terra – complice l’uso della colonna sonora di John Williams – a tornare alla memoria, soprattutto nelle sequenze ambientate sulla nave e a bordo dell’aereo.
Perché, pur trovandoci dinanzi ad una produzione d’inizio XXI secolo concepita grazie alla CGI, le assurde dinamiche da cartoon riguardano per lo più le imprese del cagnolino Milou, mentre le atmosfere e i colori presenti non faticano a conferire al tutto il sapore di una pellicola appartenente a qualche decennio fa, all’epoca d’oro dei sogni su celluloide spielberghiani.
Anche se, in mezzo ad abbondanza di azione e ironia (c’è anche una divertente situazione con un anziano cleptomane), non rientra con ogni probabilità tra le maggiori prove del Re Mida di Hollywood questa apprezzabile operazione, infarcita d’immancabile morale relativa al credere in se stessi per non lasciarsi mai sconfiggere e tra i cui maggiori pregi rientra il notevole ritmo narrativo. In fin dei conti, il montaggio è curato dal fido Michael Kahn, non a caso aggiudicatosi il suo primo Oscar con I predatori dell’arca perduta (1981).

La frase:
Solo un vero Haddock può scoprire il segreto dell’Unicorno.
a cura di Francesco Lomuscio

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   Oceani 3d
5.   A Single Man
6.   Up
7.   Nine
8.   The Last Song
9.   G-Force: Superspie in missione
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)