Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: Ce n'è per tutti

Ce n'è per tutti



Ce n'è per tutti

Titolo Originale: Ce n'è per tutti
Nazione: Italia
Anno: 2009
Genere: Commedia
Durata: 96'
Regia: Luciano Melchionna
Sito ufficiale:

Cast:: Lorenzo Balducci, Ambra Angiolini, Stefania Sandrelli, Micaela Ramazzotti, Anna Falchi, Giorgio Colangeli, Marco Aceti, Giselda Volodi, Arnoldo Foà, Sandro Giordano, Francesco De Vito

Produzione:
Distribuzione: Medusa
Data di uscita: 20 Novembre 2009 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 1 - Media Voto: 3 Stelle)



Stanco della vita, e dei dolori che essa spesso provoca, Gianluca, si arrampica in cima al Colosseo per farla finita. Inutili sembrano i tentativi di dissuaderlo da parte di familiari e amici, mentre il cinismo della società moderna si manifesta nella folta schiera di televisioni e fotografi assiepati ai piedi del monumento. Solo l'arrivo della nonna, con la sua saggezza ed esperienza, sembra poter distogliere il ragazzo dal compiere il drammatico gesto...




Ce n'è per tutti
Quello che rende Ce n’è per tutti davvero degno di nota è la peculiarità produttiva di questo progetto. Ce n’è per tutti nasce come lavoro teatrale e lentamente si sviluppa come film indipendente per approdare nel porto sicuro di Medusa, uscendo nelle sale con un budget e una potenzialità di penetrazione nel mercato davvero incredibile rispetto alle premesse. La vicenda ruota intorno a Gianluca, un giovane che una mattina si arrampica sul Colosseo, foe per esprimere un disagio, foe per cercare una visuale differente, foe per un eccesso di seibilità. Il Colosseo diventa il punto focale di un movimento centripeto che trascina tutti i peonaggi di questa pellicola corale (elemento tipico del cinema italiano verrebbe da dire). Ce n’è per tutti vorrebbe spingere gli spettatori a poi delle domande sullo stato della società italiana d’oggi, ma per farlo usa gli strumenti sbagliati. Anche se non sta scritto da nessuna parte che sia necessario un approccio naturalistico per la definizione dei peonaggi, in questo film si può riscontrare una caricaturizzazione eccessiva, che sfocia nel grottesco. Impossibile sentii in sintonia con il rapporto nevrotico delle due infermiere gemelle divee, o per l’attrice teatrale da pub o anche per lo stesso protagonista, di cui sappiamo soltanto che scriveva poesie, si difendeva nei colloqui di lavoro e che veniva da un ambiente familiare oppressivo. Tale caratterizzazione fa venire meno il necessario corto circuito che si dovrebbe itaurare tra schermo e spettatore, unico sistema per favorire un’identificazione che qui invece manca. Mentre la parte di scrittura è troppo ancorata alla stesura teatrale, lo stesso non si può dire della regia, pienamente cinematografica e che, anzi, si sforza di fare un lavoro di ricerca tutt’altro che scontato nel panorama italiano. Ciò nonostante Ce n’è per tutti resta un prodotto autoreferenziale, asservito a una logica così interna che alla fine sembra che nonostante i proclami non ce ne sia per nessuno.

La frase: Ormai sei borghese, come tutti. E’ un genocidio culturale.
Mauro Coo

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   Oceani 3d
5.   A Single Man
6.   Up
7.   Nine
8.   G-Force: Superspie in missione
9.   The Last Song
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)