Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Film: Happy Family

Happy Family



Titolo Originale: Happy Family
Nazione: Italia
Anno: 2010
Genere: Commedia
Durata: 90'
Regia: Gabriele Salvatores
Sito ufficiale: www.federicomauro.eu/happyfamily

Cast: Margherita Buy, Diego Abatantuono, Fabrizio Bentivoglio, Fabio De Luigi, Carla Signoris, Valeria Bilello, Sandra Milo, Gianmaria Biancuzzi, Alice Croci
Produzione: Coloradofilm Production, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 26 Marzo 2010 (cinema)


Trailer: Trailer

(Opinioni presenti: 0 - Media Voto: 0 Stelle)



Due famiglie incrociano i destini a causa dei figli sedicenni caparbiamente decisi a sposarsi. Un banale incidente stradale catapulta il protagonista-narratore, Ezio, al centro di questo microcosmo, nel quale i genitori possono essere saggi, ma anche più sballati dei figli, le madri nevrotiche e coraggiose, le nonne inevitabilmente svampite, le figlie bellissime e i cani cocciuti e innamorati. In poche parole, due famiglie di oggi, che sfuggono alle catalogazioni e alle etichette, in evoluzione continua, in equilibrio precario, vive, felici e confuse.



Ridere delle paure. Con la fantasia e la socializzazione. "Happy family" è dedicato a quanti sono presi dai tanti timori che attanagliano la nostra società, riguardanti anche le deviazioni da percorsi precostituiti. Ragion per cui i personaggi escono dai ruoli imposti e si mettono in gioco, in un racconto tratto dall'omonima commedia teatrale di Alessandro Genovesi (la cui sceneggiatura per la riduzione cinematografica è stata finalista al Premio Solinas) prodotta dal Teatro dell'Elfo (dallo stesso Gabriele Salvatores co-fondato) e interpretata - tra gli altri - da Corinna Agustoni sia sul palcoscenico che sul set: è stata lei a segnalare lo spettacolo a Salvatores, con cui ha lavorato per parecchio tempo. E lui, continuando a muoversi tra i generi, vent'anni dopo ha rimesso insieme la squadra di "Marrakech Express" con Diego Abatantuono e Fabrizio Bentivoglio.
Se il nucleo e lo spirito sono compresi nella citazione di Groucho Marx sull'assenza - nella vita - di una trama, la messa in scena si apre e chiude con un sipario mantenendosi in equilibrio tra realtà e finzione (il protagonista parla guardando la macchina da presa, dialoga con i suoi personaggi e pure il cane dice la sua). Arriva così ad un finale - prima aperto, poi svelato rapidamente, estorto dai protagonisti - che rifà il verso a quello de "I Soliti sospetti" quale esaltazione del processo creativo a partire da pochi materiali a disposizione (buona parte della colonna sonora proviene da un vinile, mostrato, di Simon & Garfunkel). Non a caso il regista aveva consegnato agli attori, per la preparazione dei ruoli, scatole contenenti accenni di biografie e caratteri e qualche oggetto dei rispettivi personaggi.
Oltre che invito all'incontro (le due famiglie descritte appartengono a mondi diversi e separati), il film è soprattutto un divertito esercizio stilistico, che va dalle dominanti di colore all'omaggio a Milano in un videoclip in bianco e nero su Notturno di Chopin. Con una levità, però, dalla poca consistenza e una libertà dal respiro corto.

La frase: "Preferisco leggere o vedere un film piuttosto che vivere... nella vita non c'è una trama." Groucho Marx

Federico Raponi

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   A Single Man
5.   Oceani 3d
6.   Up
7.   Nine
8.   G-Force: Superspie in missione
9.   The Last Song
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)