Homepage Homepage Homepage Homepage
Home       Film Programmazione      Archivi Film -. Eventi       Sezioni Posters
Sezione Film
° Home


 Programmazione
° Film in programma
° Prossimi Film
° Cineforum

Sezioni
° Elenco Trailers
° Elenco Posters
° Archivio Film

1 2 3
4 Sezione Eventi 6
7 8
9
10
° Eventi in Digitale
° CineMerenda
° Rassegne Teatrali

 Agorà TM 2019
 ° Spettacoli
 ° Abbonamenti

° Archivio Eventi
12
13

Sezione Informativa
° News
° Informazioni e foto
° Biglietti e orari
° Dove Siamo
° Contatti
° Mailing List

Info
Parlano di noi:
Proloco Robecco s/N
Sale della comunita

Informazioni:
Tutte le notizie, recensioni e immagini riguardanti i film
sono prese da:

Filmup.com

Scheda Rappresentazione: Quand ghé i dané, amis e parent in semper tra i pé

Quand ghé i dané, amis e parent in semper tra i pé





Compagnia Filodrammatica La Maschera

Di: Barbara De Angeli (con i preziosi consigli di Ermi Pasini)
Regia: Ermi Pasini
Genere: commedia dialettale brillante
Atti: 3
Durata: 2 ore, circa, più intervalli


(Opinioni presenti: 1 - Media Voto: 5 Stelle)



Sono passati dieci anni da quando Alfredo, vedovo senza figli, ha fatto 6 al Superenalotto, portando a casa un’ingente quantità di denaro. E quei parenti che non erano mai stati presenti nella sua vita, improvvisamente, si legano a lui in maniera morbosa, pressante. Intorno a nipoti avidi, una sorella arrivista e manipolatrice e a un cognato buono a nulla, ruota un carosello di personaggi che, in un continuo susseguirsi di entrate e uscite, rivela un forte attaccamento al denaro, celato da richieste di aiuti materiali.
In questo scenario, però, c’è spazio anche per la componente sentimentale: a fare la differenza tra “buoni” e “cattivi” è un profondo e radicato sentimento d’affetto che alcuni personaggi, lontani dalla logica puramente economica di cui è pregno il testo, dimostrano nei confronti di Alfredo, dando prova al pubblico che non sempre è l’interesse a giustificare il fine.

Nello scenario di un’improvvisa ricchezza vengono trattati il tema dell’età che avanza e della solitudine, dell’opportunismo e dell’amicizia vera, della seduzione e dell’amore sincero sullo sfondo di pettegolezzi, ipocrisie e piccole e grandi malignità.

Particolarità: il copione è ambientato ai giorni nostri (2010-2012) e, come in tutte le famiglie di origine meneghina, gli anziani parlano il dialetto, mentre i giovani lo comprendono ma sono abituati a rispondere in lingua lasciando, al dialetto, solo qualche frase. Talvolta si rapportano nel linguaggio al loro interlocutore e al loro stile di vita. Tommaso ad esempio, si rivolge a Carmen parlando in italiano, mentre, pur essendo giovane, parla in dialetto con Alfredo di cui è stato compagno di lavoro. I nipoti di Alfredo, invece, essendo ragazzi di qualche pretesa estetico-culturale, parlano solo ed esclusivamente in lingua italiana, sforzandosi, ogni tanto, di fare qualche battuta in “milanès” per compiacere lo zio. Ambientato in un paese dove si conoscono tutti.



-

Go Back - Stampa

Preferenza
 

 
Follow us to...

Film + cliccati
1.   A Christmas Carol
2.   Gli amori folli
3.   Genitori & Figli - Agitare bene prima dell'uso
4.   A Single Man
5.   Oceani 3d
6.   Up
7.   G-Force: Superspie in missione
8.   Nine
9.   The Last Song
10.   L'uomo nell'ombra

Ultime schede
  Il Richiamo della Foresta
  1917
  Odio l estate
  Pinocchio
  Tolo Tolo
  Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle
  Il primo Natale
  Tutto il mio folle amore
  La Famiglia Addams
  Sono Solo Fantasmi

P.zza XXI Luglio - Robecco sul Naviglio (MI)